martedì 11 settembre 2012

vcloud director 1.5.1: creazione del db SQL

Per creare un DB SQL utilizzabile con vcloud director 1.5 bisogna:

  • installare un SQL supportato (la matrice di compatibilità la trovate qui) su una macchina windows, specificando "MIXED MODE authentication" durante l'installazione

  • modificare l'utente con cui parte il servizio "SQL Server" da "NETWORK SERVICE" a "LOCAL SYSTEM ACCOUNT"

  • da un cmd prompt lanciare SQLCMD -S nome_server\nome_db

  • lanciare alcuni scripts che trovate qui sotto

  • dopo aver lanciato gli scripts, tramite SQL CONFIGURATION MANAGER, bisogna abilitare la connessione TCP/IP per il DB appena creato

  • se state utilizzando un SQL EXPRESS, è necessario abilitare ed avviare il servizio SQL SERVER BROWSER


Ecco i 4 script da lanciare con SQLCMD, il primo serve a creare l'istanza SQL, il secondo per impostare il "transaction isolation level" il terzo per creare gli utenti e l'ultimo per assegnare le permission agli utenti appena creati:

USE [master]
GO
CREATE DATABASE [vcloud] ON PRIMARY
(NAME = N’vcloud’, FILENAME = N’C:\vcloud.mdf’, SIZE = 100MB, FILEGROWTH = 10% )
LOG ON
(NAME = N’vcdb_log’, FILENAME = N’C:\vcloud.ldf’, SIZE = 1MB, FILEGROWTH = 10%)
COLLATE Latin1_General_CS_AS
GO

USE [vcloud]
GO
ALTER DATABASE [vcloud]
SET SINGLE_USER WITH ROLLBACK IMMEDIATE;
ALTER DATABASE [vcloud]
SET ALLOW_SNAPSHOT_ISOLATION ON;
ALTER DATABASE [vcloud]
SET READ_COMMITTED_SNAPSHOT ON WITH NO_WAIT;
ALTER DATABASE [vcloud] SET MULTI_USER;
GO

USE [vcloud]
GO
CREATE LOGIN [vcloud] WITH PASSWORD = ‘vcloudpass’, DEFAULT_DATABASE =[vcloud],
DEFAULT_LANGUAGE =[us_english], CHECK_POLICY=OFF
GO
CREATE USER [vcloud] for LOGIN [vcloud]
GO

USE [vcloud]
GO
sp_addrolemember [db_owner], [vcloud]
GO

Nessun commento:

Posta un commento