giovedì 20 dicembre 2012

Swap to host cache

Una delle features di  vSphere 5 è la SWAP TO HOST CACHE: può essere attivata solo nel caso in cui abbiamo dello storage di tipo SSD. Attivandola, sul datastore  scelto, verranno creati diversi files con estensione vswp da 1GB l’uno. Se ci troveremo in condizioni in cui l’hypervisor  sarà costretto a swappare pagine di memoria su disco, prima di utilizzare i ‘classici’  files vswp, utilizzerà questo spazio SSD più veloce . La swap cache viene condivisa da tutte le VM che girano sull'host. riducendo il decremento di performance delle VM. Quando la host cache sarà piena, lo swapping procederà sui tradizionali files vswp.

Nessun commento:

Posta un commento